La Città della Luce - Passato, Presente e Futuro

Cari Amici,

Nel 2016 La Città della Luce compirà 20 anni! Sentiamo come racconta la sua genesi il Fondatore del Progetto, Umberto Carmignani, 52 anni, nel corso di un'intervista:

“...la Storia della Città della Luce comincia con me, fin da bambino sono sempre stato un idealista e un sognatore e sono convinto che tutte le esperienze della mia vita mi abbiano condotto sempre più vicino al mio destino, ma l'atto decisivo fu certamente quello di iniziare il mio percorso con Reiki.

Nel 1995 avvenne la svolta definitiva, era gennaio, avevo quasi 33 anni e avevo appena ricevuto l'attivazione al Master Reiki.

Avevo chiuso con il mio passato, sapevo che il teatro non mi avrebbe portato da nessuna parte, forse alla fama, ma non certo a me stesso e alla mia guarigione.

 

 Umberto Carmignani si racconta
Umberto Carmignani in una recente intervista radiofonica a Radio Veronica (Dicembre 2014)

 

Il presente era pieno di incertezze, stavo divorziando, non avevo una casa, non avevo denaro, non avevo un lavoro, e non riuscivo ad immaginare quello che il mio futuro aveva in serbo per me...

Sognavo un mondo diverso da quello che conoscevo, certo.

Ero stanco di un mondo pieno di violenza, inganno, menzogna e ipocrisia...

Sognavo il mondo che Reiki mi aveva fatto intravedere nei tanti seminari a cui per anni avevo partecipato come studente.

 

La CIttà della Luce
Uno scatto tratto dal Seminario Intensivo dedicato al Viaggio dell'Eroe nell'Agosto 2008

 

Grazie al mio percorso di crescita personale con Reiki, per anni avevo visto e ascoltato uomini e donne seduti in cerchio a raccontare la storia della loro vita.

Li vedevo piangere, ridere, piangevo con loro, ridevo con loro, piangevo e ridevo per le mie e per le loro disgrazie.

E giorno dopo giorno qualcosa cambiava, il peso sul petto e sulla schiena si alleggeriva, il respiro si faceva più profondo, lo sguardo più acuto. Io cambiavo. Gli altri cambiavano. In meglio.Stavamo guarendo...

Pensavo che quello sarebbe stato un bel modo di vivere, intorno a un cerchio, intorno a un fuoco, insieme. Piangendo e ridendo. Celebrando la vita. E cambiando, giorno dopo giorno.

 

città della luce
Abbracciarsi ogni mattino fa bene alla salute e al buonumore!

 

Sognavo un mondo in cui tutti, fin da bambini, potessero ricevere Reiki: il Primo Livello alle elementari, il Secondo alle medie, il Terzo al liceo e così via…

Un mondo senza guerre, senza malattie, senza frontiere...

E così cominciai a tenere seminari di Reiki come Maestro di Reiki, a raccontare la mia storia, ad ascoltare la storia degli altri, a ridere, a piangere, a guarire e ad essere guarito, a celebrare la vita... Era il 1995…

Nel 1996 eravamo un piccolo gruppo di amici appassionati di Reiki, una decina di persone, e vivevamo insieme in un grande appartamento a Genova, nel 1997 eravamo a Milano e poi nel 1999 a Turbigo, nel 2006 siamo arrivati nelle Marche, da un paio di anni siamo a Roma...

 

la città della luce
Un seminario di gruppo nel Tempio Reiki della sede di Trecastelli nell'Aprile 2015

 

Per capire meglio quello che stava succedendo mi sono informato: ho letto attentamente la Repubblica di Platone, l'Utopia di Tommaso Moro, la Città Ideale di Campanella, la Civitas Dei di Sant'Agostino…

Ed è così che è arrivato il nome di Città della Luce...

Ma quello che davvero conta è che dopo vent'anni, siamo ancora qui, vecchi e nuovi amici, in cerchio, riuniti intorno a un fuoco, ognuno ha il suo fuoco, ognuno ha il suo cerchio, siamo sempre più numerosi, a raccontare le nostre storie, a ridere, a piangere, a cambiare, a guarire noi stessi, gli altri, il mondo...

Questo cerchio è ciò che io chiamo La Città della Luce…”

 

città della luce sul monte catria
I membri della Città della Luce in vetta al Monte Catria ad Aprile 2015

 

Ringraziamo Umberto Carmignani per la sua preziosa Testimonianza e ancora più lo ringraziamo per essere stato il Fondatore del Progetto La Città della Luce, ossia colui attraverso il quale il sogno si è manifestato per diventare il sogno di molti…

Ma vediamo meglio di cosa si tratta.

La Città della Luce nasce dunque come un Sogno, un ideale, un'utopia...

La Città della Luce diventa un Progetto che appartiene a tutti coloro che vogliono creare un Nuovo Modello di Cultura, di Economia, di Società fondato su Amore e Consapevolezza per sostenere la Guarigione del Pianeta Terra…

 


La Cerimonia del Fuoco alla fine della Prima Parte dell'Intensivo ad Agosto 2015

 

La Città della Luce è oggi una Comunità Intenzionale e Internazionale fondata sulla Pratica e sui Principi di Reiki, sull'Amore, sulla Crescita, sulla Consapevolezza, sulla Condivisione dei Beni e degli Intenti ed è di fatto la dimostrazione pratica e concreta della fattibilità del progetto…

La Città della Luce è un Centro di Studio e Sperimentazione delle Discipline Olistiche e Bionaturali per il benessere psicofisico della persona e della società, e un Laboratorio di Arte Sacra per l'espressione e la diffusione di un messaggio di consapevolezza, bellezza e armonia...

La Città della Luce è un Ecovillaggio facente parte della RIVE e del GEN...

La Città della Luce è anche una Associazione Culturale e di Promozione Sociale regolarmente iscritta nei registri regionali facente parte del Conacreis che opera per l'insegnamento, la pratica e la diffusione delle discipline bionaturali…

 


Un momento di condivisione al raduno della RIVE, Rete Italiana Ecovillaggi di Luglio 2015

 

La Città della Luce è inoltre una Scuola Olistica facente parte della SIAF per formare umanamente, spiritualmente e professionalmente Operatori e Counselor…

La Città della Luce è anche una Casa Editrice per la trasmissione della conoscenza e dell'esperienza maturata dagli insegnanti che operano nelle varie discipline…

La Città della Luce è una Azienda Agricola, una Scuola di Permacultura e di Agricoltura Sinergica...

La Città della Luce è soprattutto un Metodo, un modo di essere, di vivere e di viversi, di vedere se stessi e il mondo, una specifica modalità di insegnamento e apprendimento che utilizza le antiche conoscenze di origine orientale e occidentale come le più moderne scoperte della scienza per riconoscere e comprendere la dimensione dell'invisibile, del misterioso e del numinoso…

 


Collaborazione e sinergia, le parole chiave del corso di Permacultura del Luglio 2015

 

La Città della Luce opera su diverse sedi dislocate sul territorio nazionale, per il Nord Italia la sede si trova a Turbigo, in provincia di Milano, per il Centro la sede si trova a Trecastelli in provincia di Ancona, per il Centro Sud si trova a Roma e a Tivoli (RM).

Da pochi giorni il Progetto Città della Luce opera anche attraverso la DAGAZ s.r.l. in quanto la forma giuridica di Associazione risultava limitata e limitante rispetto alla crescente mole di impegno economico necessario per la realizzazione del progetto.

Era diventato difficile se non impossibile contenere e mantenere all'interno di una associazione una gestione economica e amministrativa che cresce di giorno in giorno con l'espansione del progetto e dei professionisti che operano al suo interno.

Ecco la necessità di ricorrere alla DAGAZ s.r.l. per gestire in maniera appropriata, anche da un punto di vista fiscale, un progetto in continua crescita...

 


Uno sguardo rivolto al futuro del progetto della Città della Luce in una conferenza dell'Agosto 2015

 

La DAGAZ s.r.l. si occuperà sostanzialmente della gestione economica del Progetto Città della Luce, quindi le quote di partecipazione alle varie attività restano invariate, subiranno semplicemente l'incremento dell'IVA (22%).

Ad esempio la quota di partecipazione per il seminario di Costellazioni Familiari sarà di 180€ + IVA 22% = 180€+39,60€ = 219,60€ (arrotondato a 220€).

Troverete nelle nostre sedi registratori di cassa, POS e scontrini!

Ma niente paura! Stiamo già prevedendo sconti e agevolazioni per tutti! Per chi porta amici, per chi partecipa in famiglia, per i soci e per i non soci! E se avete idee e proposte, chi più ne ha più ne metta! Qualunque suggerimento è bene accetto!

 


La runa Dagaz, Che significa "alba di un nuovo giorno, inizio di una nuova era" sullo sfondo di un'alba alla Città della Luce

 

Insomma tutto va avanti come prima, e più di prima, diciamocelo chiaramente, il cambiamento è solo di natura amministrativa, dettato dalle regole di un sistema economico e fiscale che non riteniamo né giusto né adeguato alla nostra realtà associativa e comunitaria, ma a cui dobbiamo adeguarci.

Certi della Vostra comprensione e collaborazione, restiamo a disposizione per ogni ulteriori chiarimento e approfondimento.

 

Il Presidente della Associazione Culturale La Città della Luce

Simone Bongiovanni

 

Share this post

Richiedi Informazioni

Letta l’Informativa Privacy fornita dal Titolare della Privacy: Privacy Policy, acconsento che i miei dati vengano utilizzati per ricevere informazioni che ho richiesto tramite questo modulo.
CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Target Image

La tua e-mail

Ripeti e-mail


 

 
 

lo shop del benessere

vai al sito macrolibrarsi