Elisa Cherri

Maestra di Reiki Metodo Usui
Facilitatrice in Costellazioni Familiari
Membro della Città della Luce
Operatrice Ayurvedica
Fondatrice di Aruna - Mom & Baby
Laureata in Traduzione Specializzata

 

Un guerriero non si lascia spaventare quando insegue ciò di cui ha bisogno. Senza amore, egli non è nulla.

dal libro "Manuale del guerriero della luce" di Paulo Coelho

 

Inizio il mio viaggio in questa vita a Chiaravalle (AN) nel 22 agosto 2016.
Al momento della mia nascita il sole era nel Leone in XII casa, ascendente in Vergine, Luna in Toro in VIII casa, Giove in cancro in X casa, nodo lunare Nord in acquario, VI casa.

La mia infanzia è scoperta di ciò che di me posso donare attraverso le mie mani. Dipingo, disegno, mi appassiono di miti e storie da tutto il mondo, che amo poi mettere in scena nei miei giochi. Sento che c'è un universo da esplorare, la creatività mi aiuta ad esprimere la realtà invisibile che percepisco dentro e fuori di me.

Mia madre mi mostra la sua passione per la pedagogia e la cura nell'insegnamento. Da mio padre ricevo forza e perseveranza. Osservo con curiosità mio nonno materno lavorare i campi, e mio nonno paterno lavorare nel mondo dell'imprenditorialità. Imparo dalle nonne la passione per l'arte e la cura di sé e degli altri attraverso la cucina.

Umilmente ringrazio dal profondo del cuore la mia famiglia per il dono della vita, per l'amore, per la cura e gli insegnamenti.

Frequento con dedizione elementari, medie e liceo linguistico nelle Marche, ogni conoscenza mi appassiona, in particolare l'arte e le culture straniere. Già alle elementari scopro quanto mi piaccia il massaggio: con l’amica giocavamo al centro benessere, nella ricreazione la classe diventava una piccola spa in cui i compagni di classe venivano a ricevere un trattamento a collo o spalle. Il nostro motto era: “fai il massaggio che vorresti fosse fatto a te”.

Indecisa se dare spazio al mio amore per l'arte o a quello per le lingue, scelgo nel 2009 di intraprendere gli studi presso la Scuola per Interpreti e Traduttori (SSLMIT) di Forlì. Studio inglese, francese, spagnolo, portoghese. Gli orizzonti si espandono: entro in contatto con la cultura di popoli lontani. Con pazienza e costanza affino le tecniche di traduzione: mi preparo per trasmettere da una lingua all'altra conoscenze da tutto il mondo.

Studio tanti mezzi di comunicazione, orali e scritti: dalla trattativa d'azienda ai testi tecnici e quelli audiovisivi. Viaggio per l'Europa, e trascorro un anno in Spagna grazie al progetto Erasmus, dove mi specializzo in sottotitolazione e traduzione di cortometraggi e lungometraggi.

Al ritorno in Italia sento di aver immagazzinato tanti strumenti, ma allo stesso tempo cresce l'insoddisfazione: manca il progetto, la direzione che dia senso ai talenti.

L'INIZIO: FEBBRAIO 2012

Il primo incontro con “La Città della Luce” arriva nel 2007 con i trattamenti Ayurveda di Simone Fanciullo, e nel 2012 decido di intraprendere la Scuola per Operatore Olistico a Mediazione Corporea.

Nel febbraio dello stesso anno inizio il mio percorso di crescita con un seminario di costellazioni tenuto da Akshara Umberto Carmignani. Ad aprile ricevo il I livello di Reiki, e la risposta diventa chiara: “La Città della Luce” è il progetto che stavo cercando, dove il singolo trova la sua piena espressione nella condivisione con gli altri.

Percepisco finalmente l'importanza del lavoro su di me per diventare canale puro del messaggio che sono chiamata a portare: donarmi ed amare senza limiti. Seminario dopo seminario onoro e ringrazio le mie radici, gli strumenti e i talenti che l'universo mi dona, e lascio andare le scelte non mie, che mi allontanano dal mio sentire.

Concludo con successo gli studi specialistici presso l'Università di Forlì mentre mi specializzo in Ayurveda fra Italia e India.

Nell'ecovillaggio apprendo la lavorazione dei tessuti grazie ai seminari di Udaya Luciana Gianotti. Assisto Siddha Giovanna Bellini nella produzione orafa di monili etici. Seguo il flusso di ciò che il mio percorso di crescita mi dona, senza immaginare il contributo immenso che queste esperienze portavano al progetto a venire.

Nel 2013 la vita mi porta un altro grande dono: la gravidanza. Aspettare un figlio dà ancora più slancio alla mia passione per gli studi, e assieme al padre inizio le mie ricerche per una maternità consapevole, con un approccio naturale, continuando a lavorare con gli strumenti sempre più vasti che la comunità mette a punto. E in questo momento di profonda trasformazione arriva il Master Reiki: l'impegno ad offrirmi senza limiti diventa la missione che scelgo, ogni giorno.

Felipe nasce con parto in casa nel febbraio 2014, dopo un travaglio dolce e di ascolto. Cresce in comunità, coccolato e protetto dalla realtà di profondo amore che lo circonda. Con gratitudine sento il contributo che arriva dal confronto costante con i miei compagni di viaggio. Un nuovo obiettivo diventa accogliere senza riserve il messaggio della maternità: l'ascolto profondo e la cura amorevole sono la via per ringraziare, ogni giorno, il dono della vita.

Osservare mio figlio alla scoperta del mondo mi insegna come il gioco sia lo strumento per portare nella realtà concreta la gioia pura della spiritualità. Il senso delle mie esperienze diventa quindi chiaro e si concretizza in un progetto: Aruna, una linea di giochi ed accessori per mamma e bimbo in legno e tessuti naturali. Tutto il percorso svolto mi porta a ricercare una modalità consapevole di concepire il giocattolo, pensato come strumento di esplorazione sicura del mondo naturale che circonda il bambino.

Continua in parallelo la traduzione del materiale divulgativo e didattico dell'Associazione Culturale, e come Operatrice Ayurvedica mi dedico a corsi e trattamenti come co-responsabile dello staff Yoga ed Ayurveda. Dopo una breve esperienza in Costa Rica torno in Italia, sposando con amore sempre maggiore il progetto, per creare un nuovo modello di società fianco a fianco con i miei compagni di viaggio.

Ed è solo l'inizio...


“Il cambiamento sta nella mia essenza,
è vivere nel presente
ed essere pienamente amore”

Mahat Lorenzo Postacchini, “Essere Pienamente Amore”

 

Richiedi Informazioni

Letta l’Informativa Privacy fornita dal Titolare della Privacy: Privacy Policy, acconsento che i miei dati vengano utilizzati per ricevere informazioni che ho richiesto tramite questo modulo.
CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Target Image