Healing Art


Introduzione

Da sempre l'Arte è il primo e più importante mezzo di comunicazione a disposizione degli esseri umani per esprimere sentimenti ed emozioni. Dalle pitture rupestri del neolitico all'edificazione di templi e cattedrali, l'Arte assolve una funzione sacra di comunicazione con le forze della Natura e con il Divino. Per sua natura sensoriale e corporea, l'Arte consente di superare i limiti e gli schemi della mente razionale per accedere alla dimensione emotiva, animica e spirituale del nostro essere più profondo e del nostro sentire più autentico.

Vai alla Pagina

La Guarigione di Sé Stessi Attraverso l'Arte

Corsi, consulti, committenze

 

Healing Art è un progetto di arte Olistica e Archetipica della Città della Luce.

Olistica perché considera il “tutto”, dal macrocosmo al microcosmo individuale attraverso la sinergia di più strumenti quali l'Astrologia Archetipica, la Cromoterapia, la Cristalloterapia, il  Feng Shui, il Reiki, le Costellazioni Familiari, Runologia, i Principi Vibrazionali e le Acque di Luce per contribuire al raggiungimento del  benessere psico-fisico. Arte Archetipica perché si avvale dell'universalità del principio primo dell'Archetipo, ovvero del “modello originario” che è l'essenza universale individuale.

 

Calendario dei Corsi di Healing Art

 

 

Essence's Flow - Martina Mercuri 2014

Martina Mercuri, Essence's Flow (2014)

 

L'Arte Olistica e Archetipica può essere definita come un’insieme di elementi terapeutici che utilizzano come principale strumento il ricorso all’espressione artistica allo scopo di promuovere la salute e favorire la guarigione, e si propone come una tecnica dai molteplici contesti applicativi. Le risorse utilizzate sono le potenzialità che ognuno di noi possiede nell'elaborare il proprio vissuto e di esprimerlo creativamente. Educare in questo caso sta per e-ducere, cioè portar fuori e, nella pratica terapeutica e riabilitativa, significa portar fuori dal buio, cioè dal nostro inconscio verso una maggiore conoscenza e consapevolezza tutti quegli elementi incompiuti o bloccati su tutti e quattro i piani esistenziali (fisico, emozionale, mentale, spirituale).Pur essendo un concetto completamente nuovo, le sue origini, tuttavia, possono essere rintracciate nell’antico ed eterno rapporto tra cultura, arte, e sviluppo sociale.

“Alcuni autori sono arrivati a suggerire che tra arti e società esiste un legame inscindibile: perciò, la salute di una società si riflette nella sua attività artistica, e viceversa. Analogamente, si è detto che l’esercizio del diritto a produrre la propria impronta creativa può essere considerato come indice di salute dell’individuo.” (Warren,1993).

 

Arya - Martina Mercuri 2014

Martina Mercuri, Arya (2014)

 

L'esercizio della naturale facoltà espressiva, qualunque essa sia, eleva la coscienza e libera, tanto che ogni Regime totalitario ha sempre ostacolato i più vitali fermenti artistici. La vivacità dell'attitudine artistica di una Civiltà indica la forza caratteristica fautrice d'evoluzione culturale e sociale.” (Satvat Sergio Della Puppa, 2005)

 

Da sempre l’Arte è considerata una forma di comunicazione importante, che riesce ad arrivare dove le parole non arrivano. Proprio per questa sua peculiarità l’Arte è stata spesso oggetto di interesse per molti studiosi nel campo della psicologia.

Già lo stesso Freud si interessò all’Arte. Egli definisce l’artista come “uomo che si distacca dalla realtà poiché non riesce ad adattarsi alla rinuncia al soddisfacimento pulsionale che la realtà inizialmente esige, e lascia che i suoi desideri di amore e di gloria si realizzino nella vita della fantasia” (1911). L’artista, cioè, “trasforma le sue fantasie in una creazione artistica invece che in sintomi” (ibidem). Per cui, il prodotto artistico per Freud si rivela specchio del mondo interno del soggetto, delle sue strutture e dei suoi processi psichici, e la creazione artistica diventa materiale di interpretazione per l’analista.

L’espressione dell'Arte Olistica e Archetipica legata, appunto, all'Olismo (dal graco Olos- il Tutto) e all'immaginario Archetipico, mira a contattare e riconciliare i conflitti emotivi, alla promozione dell’autoconsapevolezza e dell’accettazione di sè, e allo sviluppo di abilità relazionali e comunicative.

Holismystic Art offre la possibilità di creare un opera d'arte unica, plasmata su misura del committente tramite la metodologia della Città della Luce.

Il risultato è un potente talismano energetico, un canale di metamorfosi personale veicolata dalla Forma e dalla Materia che diventano Arte Olistica e Archetipica.

L'Opera d'Arte canalizza e propaga vibrazioni curative, è il riflesso artistico del committente in cui ci si può specchiare ed esaltare i lati luce del suo Sé.

Questo prevede un consulto di esplorazione e ascolto, un'attenta e meticolosa analisi sui temi centrali del committente ed infine la realizzazione dell'opera.

Si esplorerà il Tema Natale da un punto di vista astrologico e archetipico, individuando i blocchi energetici che emergono dagli aspetti planetari, o le potenzialità espresse dalla posizione di determinati elementi del Tema. Si indagherà sulle forme, i colori e i materiali operando sulle diverse sinergie vibrazionali. Il lavoro può prevedere anche temi specifici come la coppia, il lavoro, la famiglia, il matrimonio, particolari qualità, etc.

 

Il Segno Zodiacale del Toro - Martina Mercuri 2014

Martina Mercuri, Il Segno Zodiacale del Toro (2014)


 

CORSI

Forme e Colori del Sé

 

Il desiderio dell'uomo di lasciare la propria impronta e di esprimere le immagini mentali nasce con lui, pensiamo ai graffiti rupestri, alle prime forme in terracotta, all'arte della maschera, ai riti e misteri della musica e della danza.

Questa tensione interna verso la bellezza e l'espressione ha contraddistinto l'essere umano nel corso della storia, la sua arte ha lasciato preziose informazioni che oggi ci hanno permesso di ricostruire intere epoche.

L'Arte è informazione che si tramanda di generazione in generazione, di cultura in cultura, di era in era attraverso il nostro patrimonio genetico, l'inconscio collettivo, la nostra naturale fisiologia e si manifesta in modo archetipico attraverso immagini, forme e colori socialmente e culturalmente universali.

Nell'intero corso della storia dell'Arte possiamo individuare, grazie al lavoro di Jung, Neumann e Hillman, i 12 Archetipi nelle diverse epoche, forme e rappresentazioni aiutandoci a comprendere la loro natura, la loro evoluzione e il loro movimento al nostro interno.

L'Arte Archetipica è un vero e proprio strumento di purificazione e trasformazione di processi interiori bloccati e repressi, perché attraverso l'integrazione e la comprensione dell'archetipo riusciamo a risanare i nostri modelli funzionali innati. Così anche per i Chakra, i segni zodiacali, i pianeti e gli Elementi.

L'espressione artistica ci porta in questi termini ad una catarsi totale del nostro sistema cognitivo e ad una cosciente sublimazione degli impulsi istintuali più bassi ad un livello superiore.

 

Performance di Holismystic Art - Turbigo 2014

Performance di Holismystic Art - Turbigo 2014

 

La ricerca di bellezza dell'Anima che l'uomo manifesta nella sua espressione è strettamente collegata ad Eros, forza vitale, e quando esprimiamo la nostra creatività entriamo in contatto con questo profondo bisogno e ci connettiamo, attraverso una ricerca interiore, alle nostre pulsioni di vita e amore divine ed universali.

L'Universalità delle forme e dei simboli unisce e guarisce l'intera umanità, sono immagini che arrivano dai nostri universi interiori, connessi al grande Universo, e ci appaiono come un sogno, come una storia lontana, come un'emozione antica toccandoci nel più profondo ed intimo della nostra essenza sciogliendo blocchi e traumi.

L'espressione artistica è una consapevolezza che congiunge il dentro al fuori, il nostro microcosmo al macrocosmo.

Questo è ciò che guarisce la nostra Anima, l'accordatura che avviene con l'ambiente, l'entrare in armonia con ciò che ci circonda attraverso i suoi colori e le sue forme che si esprimono per mezzo di noi e lo fanno collegando il nostro mondo interiore con il mondo esteriore.

Per questo l'Arte è un prezioso e sapiente strumento d'esplorazione e guarigione del nostro Sè inferiore e superiore, è una costante comunicazione con l'interno e l'esterno, è un portare fuori e condurre dentro ed è per mezzo di questo continuo scambio che incontriamo il nostro Sé, il nostro Io, la parte di noi più intrinseca e vera. Ed avviene perché nel disegno esprimiamo la nostra natura dipingendo solo ciò che siamo, senza sforzo e senza intenzione.

L'Arteterapia della Città della Luce può essere definita come un’insieme di elementi terapeutici che utilizzano come principale strumento il ricorso all’espressione artistica allo scopo di promuovere la salute e favorire la guarigione, e si propone come una tecnica dai molteplici contesti applicativi, che vanno dalla terapia e la riabilitazione al miglioramento della qualità della vita. Le risorse utilizzate sono le potenzialità che ognuno di noi possiede nell'elaborare il proprio vissuto e di esprimerlo creativamente. Educare in questo caso sta per e-ducere, cioè portar fuori e, nella pratica terapeutica e riabilitativa, significa portar fuori dal buio, cioè dal nostro inconscio verso una maggiore conoscenza e consapevolezza tutti quegli elementi incompiuti o bloccati su tutti e quattro i piani esistenziali (fisico, emozionale, mentale, spirituale).

Il focus dell’Arteterapia, più che sul prodotto artistico finale, è sul processo creativo in sé. Ciò che è importante è soprattutto l’esprimersi, il creare. L’atto di produrre un’ impronta creativa, infatti, permette all’individuo di accedere agli aspetti più intimi e nascosti di sé, di contattare ed esprimere le emozioni più recondite e spesso inaspettate, e di sperimentare e potenziare abilità spesso ignorate o inutilizzate. In questo senso il processo creativo, al di là del contenuto e del risultato finale, è già terapeutico in sé.

 

Arte Terapia

 

Il disegno e la pittura ci aiutano ad essere nel presente, la Creatività è un fiume che scorre nel Qui ed Ora e porta vita e movimento.

La Creatività è prendersi la responsabilità di essere, quindi di esistere e con la responsabilità accediamo alla consapevolezza e così all'espressione totale del nostro Divino interiore.
Potete distruggere e creare la vostra vita, modellarla a vostro piacimento con il potere della Responsabilità e della Consapevolezza, e questo è pura Creazione!

L'atto del creare non si limita al semplice disegnare ma è una vera e propria azione psico-magica che attiva in noi una comprensione ed una coscienza più ampia rispetto al nostro quotidiano modo di affrontare la vita.

L'Arte che proponiamo alla Città della Luce non è limitata dalla capacità nel disegnare o dall'abilità tecnica ma è un'espressione totalizzante, è un'accettazione, è un permesso e non un impedimento. L'Opera è il riflesso esterno di un intimo processo di coscienza e liberazione, ed infine, l'atto del disegno e della pittura, un simbolico rituale di manifestazione e materializzazione.

 

Il Corso - Percorso

I corsi sono strutturati secondo un percorso di comprensione evolutivo archetipico suddiviso in tre parti, ogni corso di ogni modulo può essere un punto di partenza. Non è necessario iniziare il percorso dal primo modulo perché tutti gli incontri sono temi con basi proprie.

Ogni corso lavorerà principalmente su un archetipo e ogni archetipo è un aspetto di noi, una parte della nostra vita, un modello originario a cui relazionarsi. A seconda dell'archetipo si useranno tecniche, materiali e approcci differenti in sintonia con le energie del tema.

Il percorso è incentrato sull'esplorazione ed elaborazione di blocchi energetici su ogni livello e il rafforzamento della consapevolezza e dell'espressione del proprio potere creativo.

Attraverso l'uso e l'espressione della materia rielaboriamo tutti quei condizionamenti, limiti e resistenze che ci ostacolano nella nostra vita e nelle nostre relazioni impedendoci di essere e manifestarci in tutta la nostra unicità e grandezza.

Daremo libero sfogo a tutti gli impulsi creativi e distruttivi repressi, a tutte le nostre verità dimenticate, in una totale assenza di giudizio e valutazione di un luogo protetto e professionale.

Impareremo che segno e colore sono testimonianze energetiche, sono codici ancestrali di rappresentazione e apprendimento che andremo ad esplorare in chiavi Archetipiche attraverso la loro espressione e comprensione su diversi livelli.

Il corso-percorso sarà improntato il più possibile al solo uso dell'emisfero destro del cervello, quella parte specializzata nell'elaborazione visiva e nella percezione delle immagini, nella loro organizzazione spaziale e nell'interpretazione emotiva. Attraverso questo emisfero rafforziamo la nostra percezione globale e complessiva degli stimoli indebolendo gli schemi logici, la razionalità, la rigidità dell'emisfero sinistro.
La creatività è un modo di saper utilizzare la plasticità del cervello per rispondere alla complessità degli eventi, mettendo in funzione le molteplici ed articolate funzioni intellettive di cui ciascuno di noi é geneticamente dotato.

Come un blocco di marmo prende la forma pensata dalla creatività dello scultore, così il cervello di ciascuno di noi può essere potenziato da noi stessi, migliorando coscientemente le funzioni intellettive, ed acquisendo in tal modo un benessere derivante dalla fiducia nelle proprie naturali capacità creative.

Diventare creativi non significa solo inventare qualcosa di nuovo o essere originali per forza, ma essenzialmente significa invece trovare soddisfazione nell'utilizzare al meglio entrambe le potenzialità di sviluppo del proprio cervello.

Ogni modulo è composto da quattro corsi, ogni corso ha un archetipo principale di guida.

 

1° Modulo

Innocente
Orfano
Guerriero
Angelo Custode

2° Modulo

Amante
Cercatore
Creatore
Distruttore

3° Modulo

Mago
Sovrano
Saggio
Folle

 

OBIETTIVI

Acquisire una capacità espressiva e comunicativa più libera ed intuitiva, a contatto con la propria Verità e il proprio Sè Superiore.
Liberare e sciogliere i blocchi espressivi ed emozionali attivando il nostro potere creativo personale attraverso la Consapevolezza.
Ritrovare armonia e comprensione al nostro interno, nelle relazioni e nel campo lavorativo.
Aprirsi alla dimensione spirituale e all'intuizione.
Rafforzare l'emisfero cerebrale destro e armonizzare e far cooperare al meglio i due emisferi.

A CHI SI RIVOLGE

Il corso è rivolto a tutti coloro che sono interessati a conoscere e approfondire un'Arte che si esprime su tutti e quattro i livelli esistenziali (fisico, emozionale, mentale, spirituale) e a comprenderne i significati attraverso metodologie olistiche e modelli archetipici.

A tutti coloro che sono interessati ad un primo approccio all'Arte-terapia e che desiderano lavorare su se stessi per esprimere, esplorare e rafforzare il proprio potere creativo.

REQUISITI

Apertura, ascolto e tanta voglia di mettersi in gioco e giocare con se stessi e l'idea che si ha di se stessi.

 

PROGRAMMA

1° Giorno

Presentazioni
Meditazione di centratura e focus
Cerchio di condivisione
“Mi sento come se..”
Espressione artistica pratica del processo

Pausa pranzo

Teoria dei colori
Le varie tecniche
Simbologie ed interpretazioni
Gli Archetipi
Gli Archetipi nella storia dell'Arte
I Chakra
Le chiavi di lettura

Espressione creativa pratica a tema

2° Giorno

Creazione pratica del processo risolutivo
Lettura delle Opere
Interpretazione ed esplorazione degli elementi emersi

Pausa pranzo

Co-counseling e lavoro di gruppo
Elaborazione di emozioni e blocchi energetici
Cerchio di condivisione finale
Feedback e domande da parte dei partecipanti
Consegna degli attestati
Cerimonia del saluto


16 ore di didattica teorico-pratica nell’arco di un week-end

I corsi iniziano sabato alle ore 9:30 e finiscono domenica alle ore 19:30.

Si consiglia di indossare vestiti comodi e che si possano sporcare.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota partecipativa al corso è di 180€

 

DOCENTE

Martina Mercuri - Artista, Maestra di Reiki, Operatore Olistico Trainer, professionista SIAF n° MA1238T-OP disciplinato ai sensi della legge 4/2013, membro della Città della Luce, fondatrice del progetto Holismystic Art, Operatrice Ayurvedica.

 

Per maggiori informazioni e prenotazioni


Segreteria
+39 071 7959090
segreteria@reiki.it

Martina
+39 333 5287700
martina@reiki.it

Richiedi Informazioni

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Target Image